My Fashion Therapy

When fashion meets psychology

Published by Sana Bouamama

HAPPY
NEW YEAR 2013

Written by sana, 6 anni ago, 0 Comments
Wish you the best !
Vi auguro un felice anno nuovo…
vi regalo questa poesia scritta da un amico nel 2004
                                                      

 Il Muro

Dove c’è l’uomo, c’è di sicuro,

 

si confonde tra mille forme ma è sempre il muro! 

C’è un muro che sembra non finire mai: è la Grande Muraglia, 

chissà se ha evitato tra due immensi popoli un’apocalittica battaglia? 

Ci sono muri che muoiono come quello di Berlino conficcato in Occidente, 

ci sono muri che nascono inscavalcabili come in Medio Oriente. 

Ci sono i muri delle prigioni dove ci si può stare per poche ore o finchè si è vivi, 

speriamo che dividano giustamente i buoni dai cattivi! 

Ci sono i muri delle ville e dei castelli, 

per separare i poveri dai ricchi che sembrano sempre belli. 

Ci sono i muri invisibili tra le razze, le culture, le religioni, 

si abbattono con il dialogo e non con i cannoni. 

Ci può essere il muro sul lavoro o in famiglia, 

è molto resistente e la vita scompiglia. 

C’è chi ha il muro intorno al cuore, 

è l’egoista che vuole per sé tutta la gioia non curandosi dell’altrui dolore. 

Infine penso che ciascuno ha il suo mattone con cui è libero di costruire, 

un muro per dividere o un ponte per unire… 

E.